Vai al contenuto

Campagna soci GrassMed

  • admin 

Francesco Dotto il 1° consulente del verde in Italia Premio Award Le Fonti 2021

Il 1° socio Grassmed in qualità di presidente della associazione culturale dedicata al verde sportivo nel nostro territorio.

Un uomo che con i suoi metodi scientifici e sperimentali, lavorando in equipe riesce sempre ad ottenere ciò che vuole, lasciando il segno sui suoi tappeti verdi calpestati.

E così insieme al prof. Mauro Sarno e il dir. Giovanni Taverna, soci fondatori della rinnovata associazione di categoria, seguita dal groundmanager Gianni Casini che curerà le relazioni con l’estero, stiamo per coinvolgervi in un viaggio, dove scopriremo insieme le potenzialità che il  tecnico del verde sportivo, avrà la propria possibilità di esprimersi sui terreni di gioco in erba.

Abbiamo scelto partners che ci indicheranno una corretta direzione formativa, fatta di riconoscimenti certificazioni garanzie giurisdizioni ad hoc, per quel dare ed avere che tutti noi ci aspettiamo, una volta che ognuno di noi ha deciso di investire sulla propria vita, seguendo la formazione professionale.

Avremo una nostra Casa scuola groundsman dentro un centro sportivo d’elite, dove sarà possibile eseguire parte dei nostri corsi formativi teorici e pratici, calendarizzare eventi seminari persino fiere di nicchia, utili a trovare scambi con il mondo culturale e commerciale sportivo, che sia nazionale o internazionale, per così essere sempre aggiornati con il mondo pitch cui vogliamo essere coinvolti, per lasciare anche il nostro segno.

Ma soprattutto stiamo lavorando per creare una professione sportiva giuridica, affiancati da associazioni legali sportive, che tutelerà i diritti e doveri della nuova professione del tecnico del verde sportivo (groundsman), per ottenere così una propria identità specializzata, e così affacciarsi senza timore in questo affascinante mondo outdoor, pieno di insidie che il tappeto erboso calpestato  nasconde, ma allo stesso tempo colmo di soddisfazioni a risoluzioni ottenute.

Non vi nascondiamo i rapporti continui che abbiamo con gli inglesi, i nativi e propulsori del groundsman che non possiamo fare a meno di seguire loro linee guida, con scambi fatti di seminari meeting stage a casa loro, ma avendo anche la possibilità di ospitarli a casa nostra e così capire come la loro economia circolare arrivi a dedicare certi budget per loro costruzioni e manutenzioni, a noi oggi impensabili o meglio irraggiungibili, seppur in Italia si mangia quotidianamente pane e calcio.

Detto ciò noi soci fondatori di Grassmed, vi invitiamo a chiederci informazioni, su come partecipare a tutto ciò ed altro ancora, in quanto tutto ciò è ancora a divenire.

Grazie della vostra attenzione

dir. Giovanni Taverna

info@grassmed.org

 

 

Grazie

Giovanni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Translate »